Carbossiterapia Viso e Corpo

Che cos'è la Carbossiterapia?


La Carbossiterapia è una terapia che utilizza l'anidride carbonica (CO2) medicale. Gli effetti terapeutici dell'anidride carbonica sono principalmente dovuti ad una  vasodilatazione del microcircolo sanguigno, cui si accompagna un notevole aumento del flusso di sangue e ad un aumento della quantità di ossigeno nei tessuti; tutto questo si traduce in:

  • aumento tonicità cutanea;
  • aumento elasticità cutanea;
  • miglioramento della luminosità della pelle.

    tonicità braccia carbossiterapia

In cosa consiste il trattamento ?


La terapia consiste in microiniezioni localizzate di anidride carbonica medicale somministrata per via sottocutanea e intradermica, tramite un piccolo ago inserito su un tubo sterile.

Carbossiterapia per il viso


La corbossiterapia è ideale per migliorare gli inestetismi del viso perchè stimola in modo fisiologico la rigenerazione dei tessuti. Infatti induce un aumento della quantità di ossigeno nei tessuti e quindi migliora l'elasticità cutanea portando ad un ringiovanimento del derma e dell'epidermide.

E' quindi indicata per ridisegnare l'ovale del volto, ma soprattutto per eliminare le borse e le zampe di gallina, le rughe glabellari e nasogeniene, per ridare turgore al collo e al decolletè.

carbossiterapia-viso-pelle

Carbossiterapia per il corpo


La carbossiterapia è eccellente nella cura della cellulite. Le microiniezioni di anidride carbonica oltre all'effetto antiinfiammatorio dovuto al miglioramento della vascolarizzazione e dell'ossigenzaione dei tessuti, hanno anche un effetto sugli accumuli adiposi localizzati (effetto lipolaclasico); il trattamento permettte quindi di contrastare sia lo stato infiammatorio che caratterizza la cellulite sia le adiposità localizzate in ogni parte del corpo.

Altri utilizzi


La carbossiterapia si dimostra estremamente utile in tutte quelle situazioni dove un miglioramento della circolazione sanguigna e della ossigenazione dei tessuti può aiutare a risolvere un problema o un inestetismo: viene correntemente utilizzata nel trattamento di arteriopatie periferiche e alterazioni morfofunzionale del microcircolo, nel trattamento delle smagliature, nel trattamento del dolore in alcune patologie infiammatorie a carico di varie strutture (articolazioni, ossa, tendini, muscoli).

Quante sedute di Carbossiterapia bisogna fare?


La frequenza delle sedute e solitamente settimanale ed il numero delle sedute può variare tra le 10 e le 15 a seconda del tipo di trattamento. La terapia può essere esguita solo da personale medico.

E' un trattamento sicuro?


Il trattamento è totalmente sicuro. La carbossiterapia può essere definita un farmaco naturale, perchè agisce come un potente vasodilatatore e lavora in modo totalmente fisiologico perchè regolarizza la funzione del microcircolo.


Scrivici | Ricevi Aggiornamenti e novità |Dott Michele Trevisani, Via Jacopo della Lana, 4 Bologna | Tel: 051 345.314 | Powered by Cheiron Software © 2009 - 2017 | Sitemap